Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Una cassa di ben 162 tonnellate, la più grande ed importante mai scaricata da una coppia di gru da terra al porto di Monfalcone, è sbarcata ieri, 4 aprile, con all’interno un macchinario destinato ad un’azienda regionale.

Protagonista e capocommessa dello sbarco da record è stata proprio la Cesped, in partnership con Marlines. 

Le operazioni di scarico in banchina sono state completate in meno di un’ora e mezza grazie agli addetti specializzati e gruisti della compagnia portuale di Monfalcone. Determinante per la riuscita dell’operazione è stata la nuova gru da 150 tonnellate di sollevamento massimo, accoppiata ad una seconda gru tradizionale.
Ancora grazie a Cesped, sono stati scaricati poi altri due colli destinati sempre alla stessa azienda cliente, uno da 18 tonnellate a corredo del macchinario e un’ulteriore cassa da 6 tonnellate di accessori.

L’importante  macchina utensile scaricata dalla nave cargo Amoenitas verrà poi trasferita in settimana alla vicina industria di viti e bulloni su un mezzo per trasporti eccezionali approntato ad hoc.

Cesped offre un pacchetto completo di servizi di trasporti che, ancora una volta, riesce ad accontentare le esigenze più…GRANDI!